provare l’abbigliamento in Italia, Alexa alza la voce, interesse for each l’audio reside

Amazon, fondata da Jeff Bezos appear azienda for each il commercio elettronico, ma sempre più versata in tutti gli ambiti della tecnologia (gaming e viaggi spaziali compresi), è tornata al  primo amore, annunciando l’arrivo anche in Italia di un servizio che consentirà di testare a casa i capi d’abbigliamento prima […]

Amazon, fondata da Jeff Bezos appear azienda for each il commercio elettronico, ma sempre più versata in tutti gli ambiti della tecnologia (gaming e viaggi spaziali compresi), è tornata al  primo amore, annunciando l’arrivo anche in Italia di un servizio che consentirà di testare a casa i capi d’abbigliamento prima di comprarli: nel contempo, il colosso di Seattle ha rilasciato la funzione del volume adattivo for each Alexa e ha dedicato non pochi sforzi allo sviluppo dell’audio “live”.

Dopo averlo testato negli United states of america sin dal 2017, Amazon ha portato anche in Italia il servizio Primary Wardrobe, compreso nell’abbonamento a Key (che porta in dote la consegna gratuita, anche in 1 giorno su diversi prodotti, diverse partite di calcio, Prime Movie e Key Tunes): quest’ultimo, for each ora ristretto advertisement alcuni abbonati selezionati invitati tramite email, dai quali si acquisiranno responses mediante questionari on-line, permetterà di selezionare sino a 6 capi d’abbigliamento da provare in casa avendo a disposizione 7 giorni per farlo.

Alla wonderful di questo lasso di tempo, l’utente dovrà decidere se tenere tutti i prodotti, nessuno, o solo alcuni, effettuando il test-out for every quelli che deciderà di acquistare. I capi d’abbigliamento non graditi dovranno essere rimandati dietro usando la stessa confezione dell’invio, avvalendosi dell’etichetta for each il reso prepagato inclusa nella confezione d’acquisto. 

Ancora in tema di novità amazoniane, il team del neo CEO Andy Jassy ha rilasciato, per ora negli United states of america, a favore degli speaker Echo, la funzione Adaptive Quantity con lo scopo di rendere le risposte di Alexa sempre percepibili: il tutto avverrà tenendo conto del livello di rumorosità ambientale, adeguando advertisement esso – al rialzo – il volume delle risposte del concierge virtuale, da qualche tempo in grado di esibire anche una nuova voce maschile. 

Infine, secondo il portale Axios, Amazon sarebbe al lavoro per offrire una funzione di audio dwell, simile a quella che ha fatto la (breve) fortuna di Clubhouse e che poi è stata imitata da Twitter con Areas e da Spotify con GreenRoom: la novità, per il cui sviluppo lo sforzo sarebbe profuso dalla divisione Amazon Audio, si occuperebbe di fornire a celebrità e artisti (da qui le trattative già partite con le scenario discografiche) gli strumenti for each eventi e overall performance live, senza trascurare l’abito dei podcast e dei programmi radiofonici. Inoltre, secondo le fonti in possesso di Axios, la funzione dell’audio live di Amazon finirebbe for every essere inclusa financo nella piattaforma controllata Twitch

Marilynn Veness

Next Post

Simone Biles gives Suni Lee's dad electric wheelchair

Thu Sep 2 , 2021
John Lee, who cheered his daughter on at the Olympics from St. Paul, has been using a manual wheelchair to get around since an accident two years ago. ST PAUL, Minn. — Editor’s note: The video above first aired in September 2019, soon after John Lee’s injury.  While Suni Lee […]